“GLI APICOLTORI LANCIANO LA SFIDA”

Aprocal punta sulla formazione: competenza, tecnologia e cooperazione


Riportiamo con un pizzico di soddisfazione ed orgoglio quando appare oggi 5 febbraio sul Quotidiano del Sud a firma di Antonio Fiamingo.

 

 

 

 

Successo di partecipazione per il corso organizzato dalla nostra Associazione:
“Analisi sensoriale e tecniche di degustazione e caratterizzazione del miele” tenuto da Lucia Piana (Ambasciatori dei Mieli), uno dei massimi esperti italiani del settore.

“… Aprocal è diventata a suon di risultati il punto di riferimento dell’apicoltura regionale, dopo aver trainato il settore fuori da gravi emergenze zootecniche, è diventata l’interlocutore di riferimento per le istituzioni e la sua base di associati continua a crescere costantemente in tutte le provincie. … “

“… Uno degli aspetti più sorprendenti del corso appena concluso è stata la forte presenza di giovani. Su 25 partecipanti 20 erano under 30, tra loro molti giovani apicoltori, dottori zootecnici e agronomi. Segno che l’apicoltura può essere un settore trainante dell’economia agricola regionale, e che questi giovani hanno capito che devono essere competenti e saper fare squadra. …”

Ci sembra doveroso ringraziare i Media che, con la loro sensibilità ed attenzione a questi temi, rendono il nostro lavoro di Associazione più visibile ed efficace.

Di seguito l’intervista completa a Lucia Piana e l’articolo a cura di Antonio Fiamingo.
Intervista a Lucia Piana  •  L’apicoltura calabrese

COMUNICATO STAMPA 13.12.2016

Bene l’esclusione del glifosate dai disciplinari di produzione integrata.
È un primo importante passo per la tutela delle api, dell’ambiente e della salute.

Vedere una Regione che riduce l’uso dell’erbicida glifosate e che non premia l’agricoltura che lo utilizza è solo un primo traguardo verso l’adozione di pratiche agricole di “buon senso”. Continua a leggere