NEONICOTINOIDI E FERTILITA’ DELLE API

api, fiori-144800666
I pesticidi neonicotinoidi riducono la fertilità dei fuchi del 39%

Alcuni pesticidi riducono la fertilità dei maschi delle api di quasi il 40% e ne accorciano la vita, diminuendo così le possibilità di accoppiamento. È quanto appurato da uno studio condotto nell’Università di Berna e pubblicato dalla rivista Proceedings of the Royal Society B. I ricercatori hanno preso in esame l’impatto sui fuchi di due pesticidi neonicotinoidi, il thiamethoxam e il clothianidin, che dal 2012 sono sottoposti a severe restrizioni nell’Unione europea, insieme a un terzo insetticida di questa famiglia, l’imidacloprid, perché ritenuti responsabili della moria degli insetti. Continua a leggere